Questo prodotto non è privo di rischi e il suo utilizzo fornisce nicotina che crea dipendenza. 18+ Prodotto destinato esclusivamente a consumatori adulti di nicotina.
Pulze logo
Prova gratuita

Si può fumare in macchina? Ecco cosa dice la legge

Si può fumare in macchina? Ecco cosa dice la legge | Pulze

Si può fumare in macchina? Ecco cosa dice la legge | Pulze

Quando si può fumare in macchina e quando è vietato

A molte persone capita di fumare in macchina, che sia per semplice abitudine, perché stimolati dal nervosismo dovuto al traffico, o magari perché ci si trova a percorrere un lungo tragitto in auto. Forse, però, non tutti si sono domandati se esiste un divieto di fumare alla guida o meno. Se stai leggendo questo articolo, però, probabilmente è perché sei stato colto dal dubbio che esista qualche norma che non conosci e non vuoi rischiare di essere preso alla sprovvista (col rischio di pagare qualche multa salata). Bene, sei nel post giusto: di seguito vedremo se e quando è vietato fumare in macchina.
Ecco di cosa parleremo:
• Si può fumare in macchina?
o Si possono fumare le sigarette elettroniche in macchina?
o I rischi per chi fuma alla guida
• Quali sono le multe per chi fuma in macchina?
• Sarà possibile fumare in macchina anche in futuro?

Si può fumare in macchina?

Per rispondere all’annosa domanda bisogna far riferimento alle leggi sul fumo, ovvero a tutti i decreti e norme emanati nel corso degli anni e che progressivamente hanno posto delle regole sul consumo di sigarette all’interno dei veicoli.
Per fare un esempio, è solo nel 2003 che la Legge Sirchia ha inserito il divieto di fumare in tutti i locali chiusi (come bar e ristoranti, ad esempio) ad eccezione delle abitazioni private e dei locali espressamente dedicati ai fumatori. La legge Sirchia ha stabilito anche che non è possibile fumare nelle corsie degli ospedali, sui mezzi di trasporto pubblici, nei cinema e nelle sale da ballo. Negli anni successivi, poi, attraverso alcune modifiche il divieto di fumo è stato esteso anche ad alcuni ambienti all’aperto, come i cortili e le pertinenze degli ospedali e le aree di pertinenza delle scuole.
Ma per quando riguarda gli automobilisti, esiste un vero e proprio divieto di fumare alla guida?
Iniziamo col dire che fino a pochi anni fa si poteva fumare in auto senza limitazioni. Per accendersi una sigaretta, quindi, era sufficiente che il guidatore o gli altri eventuali passeggeri non avessero nulla in contrario. A partire dal 2016, invece, un nuovo decreto legislativo (D. Lgs. 6/2016) ha introdotto delle limitazioni che stabiliscono che il guidatore e i passeggeri non possono fumare in auto quando nell’abitacolo sono presenti minorenni e donne in stato di gravidanza. Questo divieto vale sempre, che il veicolo sia in movimento o meno, e ha lo scopo di proteggere i soggetti più fragili dai danni provocati dal fumo passivo.
Si può fumare in macchina mentre si guida, quindi, a patto che nell'abitacolo non siano presenti minori o donne in gravidanza. Se stai guidando da solo, ad esempio, e vuoi accenderti una sigaretta o fumare la tua Pulze, puoi farlo senza rischiare di incorrere in multe salate.

Si possono fumare le sigarette elettroniche in macchina?

I divieti di cui abbiamo appena parlato valgono anche per le sigarette elettroniche? In questo caso le cose sono meno definite: la normativa, infatti, non ha ancora applicato un divieto esplicito per le cosiddette e-cig in macchina. In via teorica, quindi, è possibile svapare tranquillamente quando ci si trova all’interno di un’automobile. Tuttavia, è sempre bene essere cauti e proteggere la salute di minori, donne in gravidanza e in generale di qualsiasi altro passeggero, evitando di fargli inalare l’aerosol prodotto da questi dispositivi.

I rischi per chi fuma alla guida

Ora sai che fumare in macchina si può se non ci si trova in presenza di minori o donne in gravidanza. Tuttavia, i danni del fumo passivo non sono gli unici rischi legati alle sigarette in auto. Fumare mentre si guida nasconde infatti dei pericoli a cui fare attenzione: può portare infatti ad un calo dell’attenzione, ad esempio durante il momento dell’accensione o nel caso la sigaretta accesa dovesse sfuggire dalle mani. Tutto ciò può aumentare le possibilità di causare un incidente. In più, fumare tiene occupata una mano che non può essere utilizzata al meglio per afferrare il volante e compiere le manovre di guida. È sempre bene, quindi, fare molta attenzione e usare il buon senso.
Concludiamo anche con un consiglio per chi consuma sigarette mentre è al volante: purtroppo, molti automobilisti hanno la cattiva abitudine di gettare il mozzicone acceso fuori dal finestrino. Oltre ad inquinare, questo gesto può provocare gravi danni, come gli incendi. Se proprio non riesci a fare a meno di una sigaretta mentre guidi, ti suggeriamo di tenere in macchina un posacenere in cui riporre il mozzicone.

Quali sono le multe per chi fuma in macchina?

Attualmente si può fumare in macchina a determinate condizioni (assenza di minori e donne incinta), ma le cose potrebbero cambiare in futuro, con una stretta dei divieti. Già nel 2021, infatti, si era ipotizzato l’inserimento nel Codice della Strada del divieto assoluto al fumo in macchina. Per il momento questa norma non è ancora stata aggiunta, ma sembra che l’orientamento generale porterà, prima o poi, in quella direzione.

Conclusioni

Per riassumere, quindi, attualmente è vietato fumare in macchina solamente quando nel veicolo sono presenti persone con meno di 18 anni e donne in stato di gravidanza, in tutti gli altri casi è invece possibile. Il divieto attualmente non sussiste invece per le sigarette elettroniche, ma suggeriamo anche in questo caso di evitare l’utilizzo di questi prodotti in presenza di minori, donne in gravidanza o altri soggetti “fragili” per proteggere la loro salute.